Linneo System Homologation Managing

Se sei un utente abilitato, per accedere alla nuova piattaforma di Homologation Managing clicca qui.

 

Cos'è Linneo System Homologation Managing

L'esigenza

Nel 1997 CETOC sviluppò, in nome e per conto di una nota Casa Automobilistica principale importatore ufficiale di autoveicoli e veicoli industriali del nostro paese, un primo sistema di gestione e divulgazione dei dati omologativi battezzandolo SIDO . Il sistema prevedeva una divulgazione della documentazione omologativa su dispositivi di memorizzazione di massa di tipo ottico (CD-ROM) consultabili attraverso l’uso di un comune personal computer. I supporti, una volta predisposti, venivano distribuiti dalla Casa Madre a tutta la rete di vendita presente sul territorio nazionale. Lo strumento mostrò, poco dopo, limiti operativi non trascurabili, identificabili nei seguenti punti:

  • la impossibilità di modificare e quindi aggiornare le informazioni memorizzate nei supporti usati e la conseguente presenza di archivi non in linea con i dati aggiornati
  • la complessa logistica nella esecuzione degli aggiornamenti delle informazioni: gli aggiornamenti dei dati di omologazione dei veicoli avvengono ad un ritmo non cadenzato e pianificabile, non compatibile e coordinabile con i tempi operativi richiesti per la divulgazione dei dispositivi contenenti le informazioni stesse
  • un elevato costo per la creazione e distribuzione dei supporti di aggiornamento alla rete di vendita
  • la presenza di informazioni e documentazione incompleta, dovuta al limite strutturale proprio del mezzo usato per la trasmissione delle stesse.

Malgrado i citati limiti, l’innovazione introdotta venne particolarmente apprezzata dagli operatori, i quali si dimostrarono tolleranti nei confronti dell’incompletezza delle informazioni disponibili a fronte di un accesso semplice e rapido alle stesse. Questa la situazione fino al 2002, anno in cui il servizio venne sospeso per la difficoltosa ed onerosa gestione degli inconvenienti sopra menzionati.

Il nuovo sistema

L’esigenza di adeguare completamente il servizio alle continue richieste degli operatori spinge CETOC , nel febbraio del 2007, trascorso un periodo di riflessione e valutazione del servizio anzi descritto e precedentemente offerto, ad innovare completamente l’applicativo sino ad allora utilizzato. Nasce l’idea, ora quasi completamente realizzata, di un nuovo strumento, Linneo System Homologation Managing: un sistema informatizzato ed integrato in grado di rispondere efficacemente alle esigenze degli operatori, colmando i limiti strutturali del suo predecessore. Linneo H. M. è un applicativo Web Oriented che offre, come caratteristica peculiare, l’accesso ad un archivio delle omologazioni completo, veloce, di facile utilizzo, e costantemente aggiornato in tempo reale. Il cuore dell’applicativo è infatti costituito da una Base Dati Relazionale (RDBMS) al cui interno sono adeguatamente memorizzati e strutturati in apposite tabelle, tutti i records contenenti i dati tecnici e normativi dei veicoli omologati. Il sistema mette a disposizione un'interfaccia web che rende fruibile il DB mediante l’uso di un client con browser web. Il nuovo applicativo prevede inoltre, a differenza del suo predecessore, un numero di funzioni tutte correlate tra loro ed inerenti l’ambito di utilizzo del servizio stesso.
La principale innovazione introdotta da questo strumento consiste, quindi, nell’aver trasferito l’erogazione e la conseguente fruizione del servizio da un ambito prettamente “locale”, attraverso l’uso di un elaboratore e del supporto CD-ROM, ad un ambito più ampio e funzionale, la RETE, sfruttandone le enormi potenzialità.